Nel mese di agosto è stato registrato un saldo negativo per quanto riguarda l’attività delle officine, dati che
emergono dagli studi statistici, sulla base di un’inchiesta condotta su un campione rappresentativo di
officine di autoriparazione.

La differenza tra la percentuale di autoriparatori che hanno indicato il livello di attività basso e quella degli
autoriparatori che hanno indicato il livello di attività alto è stata pari a -2 in agosto, in calo di ben 5 punti
percentuali rispetto al valore di +3 registrato nel mese di luglio. Il saldo di agosto risulta in netta flessione
rispetto anche al mese di giugno e maggio. Il mese di agosto sembra confermare l’inizio di una nuova fase
di rallentamento delle attività di officina iniziata a luglio, dopo che maggio e giugno avevano mostrato una
certa crescita. Va detto comunque che agosto, come è noto, è un mese atipico e il calo dell’attività
potrebbe non essere significativo, visto che è anche il mese in cui le attività chiudono per ferie e la maggior
parte degli italiani fa le proprie vacanze proprio in questo periodo.

Per quanto riguarda il livello dei prezzi di officina, in agosto prevalgono le indicazioni di diminuzione
rispetto a quelle di aumento. Infatti, il saldo tra la percentuale di autoriparatori che hanno valutato basso il
livello dei prezzi e quella degli autoriparatori che lo hanno valutato alto è negativo. Viene confermata così
una tendenza generale che ha portato alla diminuzione dei prezzi che dura dall’inizio dell’anno.

Dallo studio oltre alla situazione attuale, emerge anche il quadro previsionale per i prossimi 3/4 mesi. Per il
volume di attività di autoriparazione, secondo i giudizi degli interpellati espressi in agosto, la tendenza che
emerge è incentrata verso l’incremento. Il saldo si attesta positivo (+11), in crescita rispetto a luglio (+1) e a
giugno (+6). Per i prezzi, viene confermata una discreta tendenza alla diminuzione, come dimostra il saldo
tra valutazioni positive e negative che si attesta a -4, in linea con la media del saldo registrata nei mesi
precedenti.

Lascia un commento